C’è un crescente dibattito sul soggiorno di Bitcoin (BTC) come ‚King Coin‘, questo è ciò che pensano gli operatori e gli analisti

Altcoins, che si riferiscono a crittocittà alternative oltre a Bitcoin, ha assistito a una notevole performance nell’anno. Dopo il dimezzamento della Bitcoin, la più grande criptovaluta per limite di mercato si è tenuta all’interno di un’operazione di consolidamento durata mesi. Questo periodo di consolidamento di BTC ha dato alla maggior parte di Altcoins ampie opportunità di crescita, facendo sì che la maggior parte di questi asset superasse facilmente Bitcoin.

Chainlink è in crescita di oltre il 700% dall’inizio dell’anno

Ad esempio, Chainlink è in crescita di oltre il 700% dall’inizio dell’anno, mentre Ethereum è in crescita del 220%, ma BTC ha guadagnato a malapena il 70%.

Yearn.finance ha recentemente ribaltato il prezzo del Bitcoin a quasi 40.000 dollari.

Come risultato di questo, il dominio Crypto Trader è sceso sotto il minimo di un anno al 57,3%. Nel frattempo, la DeFi ha continuato a mangiare il pranzo dei Bitcoin, come si è visto nel valore totale bloccato, che ha recentemente raggiunto i 9 miliardi di dollari.

Questo ha spinto molti a chiedersi quale sarà il destino del Bitcoin come „re moneta“. Un analista ha ritenuto che questa tendenza attuale del toro Altcoin potrebbe far perdere alla Bitcoin la sua posizione più preziosa a favore di un Altcoin, prevedendo che questa tendenza del toro Altcoin in corso supererà quella che si è vista durante il mercato dei tori criptati dal 2015 all’inizio del 2018.

Il Bitcoin è attualmente scambiato a $11.700 guadagnando l’1%.

Il soggiorno di Bitcoin come ‚King Coin‘, cosa pensano i trader e gli analisti

Un noto venture capitalist sostiene che la tendenza di Altcoins a mangiare il pranzo di Bitcoin potrebbe persistere per un po‘.

Kelvin „Spartan Black“ Koh di The Spartan Group afferma che il dominio del mercato della Bitcoin potrebbe probabilmente scendere ulteriormente al di sotto del suo minimo storico del 33%.

Nikita Zhavoronkov di Blockchair pensa che BTC perderà la sua posizione di ‚re moneta‘ a causa di un Altcoin citando che Bitcoin manca di alcune „caratteristiche interessanti“ che gli utenti desiderano integrare, come le tecnologie per la privacy e i contratti intelligenti. Sta scommettendo sull’Ethereum che prenderà il comando di BTC, questo ha detto:

„Per rovesciare il Bitcoin, l’Ethereum deve crescere solo 6 volte rispetto al Bitcoin. Non è affatto uno scenario impossibile (siamo in crypto, ricordate?). Cosa succede se l’Etereum passa al PoS, si bilancia, e diventa il numero 1?“.

Il fondatore della Synthetix, Kain Warwick, ha dichiarato che c’è una probabilità che il Bitcoin non si riprenda molto questa volta. Questo è in contrasto con il sentimento che BTC molto probabilmente supererà gli Altcoin come espresso da Peter Brandt, Raoul Pal, e i Winklevoss Twins, la cui previsione selvaggia dice che il prezzo del Bitcoin un giorno raggiungerà i 500.000 dollari a moneta.

Il fondatore della Synthetix ha dichiarato che questo potrebbe essere così, dato che i fondi che confluiscono nel Bitcoin non si trovano in esso, ma sono invece condivisi e detenuti da Stablecoins. I flussi a catena indicano che questi Stablecoin vengono sempre più spesso pompati in DeFi per ottenere un rendimento o per essere scambiati con Altcoins.

Non tutti accettano questa scuola di pensiero anche tra gli appassionati di Altcoin, affermando che i modelli macro favoriscono la redditività a lungo termine di BTC. Tuttavia, l’entità del rally di Bitcoin è ancora oggetto di discussione in vari settori dell’industria dei cripto.